Rel Nofollow Usarlo o No


Si dibatte spesso nei forum che trattano di SEO e di web marketing di Rel Nofollow, c’è chi dice che è utile per preservare la genuinità (dai link considerati spam) della pagina, c’è invece chi addirittura sostiene che il Rel Nofollow sia dannoso per la pagina in cui si trova.

Rel NoFollow: usarlo o no?

In questo articolo non è mio obiettivo parlare della dannosità, o dei benefici del Rel Nofollow, ma voglio piuttosto ragionare se è giusto o meno usarlo.

Per chi non lo sapesse il Rel Nofollow è un’attributo che può essere dato alle foto pubblicate su un sito internet, o blog, che dice agli spider di NON seguire quel link.

I motivi per cui potrei consigliare di non usare il Rel Nofollow nelle vostre pagine, ma sopratutto nei vostri commenti, è la necessità di preservare la pagina da link spammosi, e quindi dannosi per noi. WordPress ha già abilitato nei propri commenti il Rel Nofollow e quindi ogni link che parte dai commenti di un blog genericamente non viene seguito dai motori di ricerca.

Ma sono qui a parlarvi oggi per ragionare sulla nascita di internet e cosa era in origine. Internet è nata come una serie di documenti LINKATI tra di loro, si navigava da un pagina all’altra attraverso i link, e non c’erano motori di ricerca. Il Rel Nofollow non era inserito all’interno dei siti internet, perchè non c’era la caccia ai link come invece avviene ora.

Io ritengo che il Rel Nofollow sia una contraddizione nel web, in quanto il web è sempre stato fatto quasi unicamente di link. Inoltre, per quanto riguarda i blog, togliere il Rel Nofollow contribuisca ad aumentare i commenti, e questo porta soddisfazione e spesso un link di ritorno.

Tutto questo per dire che ritengo veramente poco etico usare il Rel Nofollow, e ho deciso di usare questo attributo con molta moderazione, onde evitare di contribuire all’impoverimento di link nel web.

E tu cosa ne pensi? Usi il Rel Nofollow? Ti sembra esagerato un ragionamento etico sui link?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *