Vendere text Link, Google e la Penalizzazione


Ormai non è più un segreto, tutti sanno che per aumentare la propria popolarità su Google, e anche sugli altri motori di ricerca, bisogna avere tanti link che puntano al nostro dominio e alle nostre pagine, così Google può capire che molta gente ci segnala perchè abbiamo del contenuto di qualità.

Penalizzazione Google per la Vendita di Link

Da quando questo fatto è stato appurato è nata una moltitudine di società che vendono link, aumentare la nostra link popularity è molto semplice con l’acquisto di link, però Google è corso ai ripari.

Cosa può succederci se vendiamo dei text link?

Se la vendita è moderata, e non cambiamo spesso i link in uscita sicuramente non succederà niente, ma se cominciamo a vendere seriamente comincieremo a vedere i primi problemi. All’inizio si potrà vedere un abbassamento di PageRank di 1-2 punti, fino anche ad un azzeramento del PageRank, che nella maggior parte dei casi può essere risolto mettendo il NoFollow ai link oppure eliminandoli.

Sino ad ora sapevo che il PageRank era l’unica cosa che veniva penalizzata, ma ho letto in rete di un paio di casi di persone penalizzate anche nelle S.E.R.P. quindi se siete dei venditori di link e notate un abbassamento del PR correte subito ai ripari.

Per quanto riguarda invece chi compra link non ci dovrebbero essere problemi, Google infatti non penalizza l’acquirente, l’unico problema magari è che se viene penalizzato il nostro fornitore di link abbiamo buttato dei soldi.

Perchè Google penalizza chi vende link?

Il perchè è presto detto, Google è il miglior motore di ricerca perchè, in base ai suoi brevetti, riesce a mostrare solo i risultati realmente rilevanti sul proprio motore di ricerca, e comprando link si andrebbe ad alterare il reale posizionamento nelle S.E.R.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *