Contenuto Copiato, in che Casi si può Verificare


Ormai sui forum leggo tutti i giorni di persone che vengono penalizzate da Google per contenuto copiato, o duplicato che dir si voglia, e molto spesso non è direttamente colpa loro, nel senso che non hanno assolutamente copiato niente da nessuna parte.

Contenuti Copiati Google:Ecco Perchè

Purtroppo Google bot non è una persona, e non può considerare i vari casi con umanità, quindi andiamo a capire come fa Google a decidere se penalizzare o meno un sito per contenuto copiato.

Google verifica l’attendibilità di un sito attraverso diversi fattori (trust rank, link, popolarità…) totalizzando una stima di quanto secondo lui noi siamo veri e attendibili; Se 2 blog pubblicano il solito articolo, e uno è molto più “veritiero” secondo Google, non importa chi lo pubblicherà per primo, Google penalizzerà il blog secondo lui meno importante.

Fatta questa piccola premessa vado ad elencare tutte le situazioni che mi vengono in mente in cui un blog può essere penalizzato per contenuto copiato:
  • Il contenuto del tuo blog appare negli aggregatori ed il tuo blog è giovane. L’aggregatore è più affidabile di te secondo Google, quindi provvedi ad eliminare il contenuto dagli aggregatori nel più breve tempo possibile.
  • Prendi spunto da altri blog, magari non rielaborando abbastanza il testo, o hai copiato articoli interi (occhi agli articolisti inesperti o di dubbia provenienza).
  • Non hai deindicizzato dalle S.E.R.P. le categorie e i tag e quindi il tuo testo compare per 3 volte consecutive sul tuo blog, anche se è sul solito dominio per Google è contenuto copiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *