Commenti Spam e Penalizzazione Google


Lo spam è la cosa più odiosa che ci possa essere in rete, arriva da tutte le parti, nella nostra casella mail, nelle S.E.R.P. di Google, nei commenti del nostro blog ecc. Ma in quest’ultimo caso, oltre che essere noioso, è anche estremamente dannoso, e in alcuni casi può addirittura causare una penalizzazione. Ma approfondiamo l’argomento.

Eliminare i Commenti Spam

  • In che caso un commento è considerato Spam?

Un commento è considerato spam quando non è assolutamente utile al contesto dell’articolo, ed è stato creato appositamente per generare un link per aumentare la link popularity del sito del commentatore. Scommetto che molti di voi ricevono commenti agli articoli con testi come “molto utile”, “molto interessante” ecc… Ecco, questo è spam.

  • In che caso un commento Spam può causare una penalizzazione?

Come ho detto nell’introduzione, un commento può essere anche dannoso. Nel caso in cui un commento contenga dei link ad alcuni siti che sono considerati spammosi, oppure che siano stati bannati, da Google questo può generare una penalizzazione anche pesante.

Un’altro caso è quello in cui nel commento sono inserite parole o link vietati dal regolamento, vedi ad esempio i siti che cercano di vendere prodotti per l’impotenza, oppure che lincano siti vietati ai minori.

  • Come puoi fare in modo di salvarti da questa penalizzazione?

L’unica maniera per salvarti da questa spiacevole situazione è quella di bloccare tutti i commenti spam, e di moderare comunque anche tutti gli altri. Puoi bloccare i commenti spam attraverso il plugin Akismet.

Conoscevi questa penalizzazione? Hai mai avuto esperienze o problemi simili?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *