Aggregatori di Feed e Penalizzazioni da Google


Ho già parlato molte volte in questo blog delle penalizzazioni, ed ho spiegato nell’articolo “contenuto copiato, in che casi si può verificare” che il contenuto copiato non si verifica solo ed esclusivamente quando noi andiamo a copiare del testo da un altro sito, ma si verifica anhe quando un aggregatore più in trust di noi ripubblica i nostri contenuti in modo non proprio corretto, ecco che prende vita una penalizzazione, che spesso può essere anche molto pesante.

Penalizzazioni Google: quando si Verifica

  • Perchè se io ho scritto un articolo prima, e l’aggregatore l’ha copiato, Google penalizza me?

Il motivo è semplice, Google non visita tutti i siti con la solita intensità; Ci sono siti molto in trust che pubblicano contenuti molto spesso, e Google li visita continuamente, trovando prima il contenuto dell’aggregatore piuttosto che il tuo, pubblicato dal tuo blog che magari è meno in trust. È la legge del più forte, che vale in natura ma purtroppo vale anche su Google.

Si vedono spesso siti molto ricchi di contenuti, molto attivi, ma che non riescono a crescere, magari non sanno che hanno tutte le pagine penalizzate, e quindi all’interno dei risultati omessi dalle S.E.R.P..

  • Come posso risolvere il problema della mia penalizzazione per gli aggregatori?

Come per tutte le altre penalizzazioni devi rimuovere il problema, naturalmente non dal tuo sito. Appena ti accorgi di avere un problema di penalizzazione per colpa di un aggregatore la prima cosa da fare è quella di contattare l’amministratore dicendogli di rimuovere i nostri feed e tutti gli articoli che già ha pubblicato. A me è capitato di avere problemi con molti aggregatori, e non ho mai avuto problemi a far rimuovere i miei contenuti.

Dal momento che i contenuti non saranno più presenti nell’aggregatore dovrai aspettare che Google se ne accorga e che li rimuova dall’indice. A quel punto a seconda del trust del tuo sito ci metterai relativamente poco per cominciare a cavalcare nuovamente le S.E.R.P..

Il tempo totale per uscire da questo tipo di penalizzazione solitamente è di 20-30 giorni, ma solitamente una volta usciti dalla penalizzazione, dopo qualche fluttuazione temporanea, si raggiungono risultati anche migliori rispetto a quando non eravamo penalizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *