Verificare il DownTime del Tuo Sito


Per chi non lo sapesse il downtime di un sito è il tempo che questo resta offline (ovvero irraggiungibile) agli utenti, e quindi anche ai motori di ricerca. Si può verificare per diversi motivi, per impostazioni sbagliate date da noi, per problemi dovuti ai server, perchè abbiamo esaurito la banda a nostra disposizione ecc.

Come Monitorare Downtime Sito

Verificarlo è molto importante, perchè un downtime molto elevato può far “arrabbiare” Google e spingerlo a penalizzare le nostre pagine, e non solo, gli utenti che troveranno il sito offline non saranno portati a tornare sulle nostre pagine.

Per verificare il downtime del nostro sito dobbiamo usare dei siti che periodicamente controllano per noi che il sito sia online e che ci riferiscano giornalmente; ecco 2 di quelli che ritengo i migliori:

  • Free Web Monitoring: Completamente gratuito, ci permette semplicemente riempendo 4 campi di registrazione di avvisarci giornalmente, settimanalmente, mensilmente ecc, di tutto il tempo che il nostro sito resta offline.
  • Host Tracker: Anche questo ottimo sito che con un solo account gratuito vi permette di monitorare ben 2 siti, e verificare la reale percentuale di downtime.

Mi raccomando di non sottovalutare l’importanza di questo fattore, perchè può influire anche gravemente sul posizionamento del nostro sito, e su che opinione si fa Google di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *