Scegliere il Nome per il Blog: Un Titolo che Aumenta le Visite


Dopo aver caricato WordPress sul proprio server, o spazio hosting, il primo passo è quello di scegliere il nome del blog. La maggior parte degli utenti utilizza un nome “figo” per il futuro blog, non sapendo che soltanto il titolo del blog può fare veramente la differenza nell’indicizzazione, e migliorare in maniera nettissima il posizionamento, sia che tu stia creando un blog aziendale, sia che tu stia creando un blog personale per guadagnarci qualche soldo.

Titolo Blog: ecco quale scegliere

Vediamo insieme come creare il giusto nome per il tuo blog, un nome che può portarti ad avere più visite, e che faccia capire bene a Google di cosa parli nel tuo blog.

La prima cosa che devi domandarti è “Sono qualcuno? ho il mio brand? Oppure per ora non sono nessuno e devo farmi conoscere?”, in secondo luogo devi aver chiaro cosa vuoi fare con il tuo blog, ovvero, vuoi promuovere un brand? Vuoi guadagnare? Oppure vuoi attirare i clienti verso un tuo sito?

Una volta risposto a queste domande, che a mio avviso generano due situazioni diverse, sarai in grado di decidere che nome dare al tuo blog.

  • Se hai un brand forte, o se vuoi promuoverne uno nuovo, il mio consiglio è quello di creare il tuo blog con il nome del tuo brand; questo perche è più facile che la gente ti cerchi con il tuo nome (o il nome della tua azienda) piuttosto che per il tuo argomento.
    Stessa cosa se vuoi promuovere un tuo brand, in questo caso dare il tuo nome al blog farà in modo che le persone che in futuro ti troveranno abbinino il nome del tuo blog a quello che fai, così da diventare popolare in internet.
  • Se invece ancora non sei popolare e non hai un brand, devi cercare di sintetizzare l’argomento che tratti in poche parole (l’ideale sono 2 o 3), possibilmente cercando di utilizzare quelle più ricercate, in modo tale da aiutarti anche a migliorare il posizionamento.

Non sò se sono riuscito a spiegare bene il concetto, ma l’importante è che, se il tuo nome non è conosciuto, tu non lo usi come titolo per il tuo blog, perchè sprecheresti soltanto un’occasione per inserire delle keywords importanti in un posto fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *