Non so cosa Scrivere Oggi sul Blog


Ad un certo punto della carriera di blogger arriva un momento (o più di uno sfortunatamente) in cui ci si domanda “E ora cosa scrivo?”, poi l’ansia e il fatto di dover scrivere per forza regolarmente fanno il resto.

Cosa Fare Quando Non si sa Cosa Scrivere sul Blog

Su internet si trovano tantissimi consigli su cosa fare in queste situazioni, però io devo dire che onestamente non ho mai trovato un grande giovamento in questi consigli; quindi oggi è giunto il momento di scrivere il mio personale elenco di cose che faccio quando non so cosa scrivere.

Ci tengo a precisare che l’elenco che troverete qui sotto non è il solito elenco copiato da altri siti, e non è nemmeno una serie di 50 voci, sono una serie di azioni che io faccio quando mi prende quella che viene detta la “crisi dello scrittore”.

 

  1. Andare su Yahoo Answers e vedere cosa chiede la gente.
  2. Scorrere tutti i commenti del blog per vedere se ci era stata fatta qualche richiesta.
  3. Girare nei blog del nostro settore per trovare spunti interessanti.
  4. Cercare blog del nostro settore su Google stranieri.
  5. Chiedere ai contatti msn che spesso ci fanno domande dei suggerimenti.
  6. Scrivere un elenco di qualcosa: sfondi, programmi utili, icone… A tema con il nostro blog
  7. Scrivere un elenco di post utili o interessanti che abbiamo scritto in passato.
  8. Riscrivere un articolo che abbiamo già scritto in passato. Magari cercando di scriverlo più ottimizzato.
  9. Cercare qualche parola inerente ai tuoi argomenti su Youtube e guardare i video
  10. Guardare le parole chiave con cui ti trovano i tuoi lettori sul tuo contatore di statistiche e scrivere un articolo inerente ad una parola chiave.

Allo stesso modo voglio consigliarti alcuni trucchi perchè non ti capiti più di rimanere senza argomenti:

  1. Quando trovi una cosa interessante salvala nei preferiti per rielaborarla in periodo di carestia.
  2. Se ti viene in mente un argomento da scrivere non pensare “dopo me lo segno” ma crea un elenco (anche proprio cartaceo) in cui elenchi tutti gli argomenti che dovrai scrivere in futuro.
  3. Salva questa pagina nei preferiti e leggila tutte le volte che sei in difficoltà.

Seguendo questi semplici consigli vedrai che non resterai più senza argomenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *